• it
    • en

Il progetto Rfid per i negozi

/ Il progetto Rfid per i negozi

Oltre alle applicazioni legate alla logistica e alla distribuzione inoltre, l’RFID è un’ottima opportunità anche per i negozianti poiché può migliorare tutte le dinamiche di lavoro interno ai punti vendita, può svolgere agevolmente la funzione antitaccheggio e può migliorare con efficacia la “shop experience” del cliente, ovvero il modo in cui i consumatori interagiscono con i prodotti che intendono acquistare.
A tal proposito l&tc ha pensato anche a questa possibilità e forti della esperienza fatta nei nostri magazzini, abbiamo studiato un progetto specifico dedicato proprio ai retailer.

Progetto

L’idea di applicare l’RFID ai negozi nasce grazie all’intuizione del nostro management che, dopo aver studiato e implementato questa tecnologia per un uso legato alle dinamiche di magazzino, capisce  l’importanza di estendere l’RFID a tutti gli operatori della filiera per fare un balzo in avanti in termini di competitività e sfruttare pienamente i vantaggi offerti dalla nuova tecnologia.

L’attenzione si è spostata sull’anello finale della catena distributiva, ovvero il negozio.

Applicare l’RFID anche ai punti vendita infatti, significa offrire grossi benefici a tutti gli attori coinvolti nel processo di creazione, distribuzione e vendita del prodotto finale.

Dopo una intensa fase di studio di fattibilità, dal 2011 esperti informatici dell’azienda, in collaborazione con uno Spin-Off dell’università di Siena, hanno iniziato lavorare su un progetto specifico dedicato ai punti vendita che oggi è finalmente concreto e applicabile.

Nel Maggio 2013, la fase di start-up si è conclusa con la presentazione del progetto ad importanti aziende di Retail, che sono rimaste molto affascinate dalle potenzialità offerte.

L’obiettivo finale era quello di riuscire a gestire tutte le fasi del ciclo vitale del prodotto all’interno del negozio (dall’arrivo all’uscita) ed oggi siamo in grado di realizzarlo.

Affinché tutto funzioni è necessario dotare i punti vendita di dispositivi RFID hardware e software.

Componenti Hardware:

Un PC collegato ad un server di dati da cui si gestirà il software


Un palmare RFID


Un Access Point che mette in collegamento via wireless
il palmare con il pc


Reader all’ingresso


Reader al bancone


Reader all’uscita


Tag per ogni singolo prodotto

Componenti software

Programma gestionale studiato dai nostri tecnici.

Istallate queste componenti, possiamo agire
all’interno del negozio su 3 livelli:

  1. Acquisizione merce in ingresso
  2. Attività all’interno del negozio
  3. Vendita e controllo in uscita

I vantaggi dell’Rfid rispetto ad un normale codice a barre sono esponenziali:

ACQUISIZIONE MERCE IN INGRESSO

In questa fase, c’è da controllare la correttezza della spedizione ricevuta, per poi prendere in carico ogni pezzo nel gestionale del negozio controllato dal sistema RFID. L’operatore che riceve la spedizione controllerà la correttezza della spedizione stessa andando ad effettuare un passaggio con il palmare intorno alla superficie dei colli ricevuti. In questo modo, potrà verificare velocemente (senza aprire ogni collo) che il numero e la qualità dei pezzi ricevuti è quella che stava aspettando (e dichiarata nel documento di trasporto): contestualmente al controllo, potrà  prendere in carico ogni pezzo nel gestionale del negozio con grande risparmio di tempo.

Attività all’interno del negozio
All’interno del punto vendita dotato del nostro pacchetto RFID, si possono poi svolgere diverse funzioni:

A) Inventario
Le operazioni di inventario possono essere svolte in due modi:
1) Con il palmare in mano, l’operatore addetto compie un giro del negozio andando a leggere, in ogni area in cui è esposta la merce, l’effettiva giacenza reale dei prodotti. La lettura può essere svolta semplicemente avvicinando il palmare ad una distanza di almeno 1 metro da ogni capo di abbigliamento presente in negozio.

2) La seconda opzione invece prevede l’applicazione strategica di antenne (collegate ai Reader) sugli scaffali di esposizione della merce. Un’opzione di questo tipo è ovviamente più veloce ai fini dell’acquisizione dei dati inventariali, perché non ha bisogno di un operatore che si muova all’interno del negozio, ma richiede una struttura di antenne ben studiata in modo da coprire ogni singola area.

Dopo la prima acquisizione completa di tutta la merce presente all’interno del negozio, l’inventario viene automaticamente aggiornato in base alle operazioni di acquisizione della merce in arrivo e in base alle operazioni di scarico nel momento in cui i pezzi vengono venduti ed escono dal negozio (vedi Vendita e controllo in uscita).

B) Controllo movimento all’interno del negozio

Il nostro progetto RFID permette di controllare i movimenti dei singoli prodotti all’interno del negozio.

Condizione necessaria affinché possiamo ottenere questi dati, è l’implementazione di un sistema di antenne a scaffale che coprono tutta l’area di vendita del negozio abbinata all’installazione di antenne di lettura anche all’interno dei camerini di prova.

L’interconnessione dei dati provenienti da queste letture incrociate ci permettono di monitorare e di valutare (attraverso un sistema di statistiche) i vari movimenti compiuti da ogni singolo pezzo all’interno del negozio: ad esempio, quante volte il prodotto è uscito dallo scaffale, quante volte è stata provato e qual’è la percentuale di acquisto rispetto al numero di volte che è stato provato.

VENDITA E CONTROLLO IN USCITA

La terza operazione che possiamo mettere in atto è il controllo in uscita della merce corredata da un controllo antitaccheggio.

Per queste operazioni avremo bisogno di due tipi di Reader:

  • il primo è una antenna da applicare alla cassa
  • il secondo è un “gate/barriera” di controllo alla porta di uscita


Ovviamente, nel momento in cui un prodotto viene acquistato ed è in procinto di uscire dal negozio, deve poter essere scaricato dal sistema gestionale che lo ha in carico.

Per svolgere questa operazione, abbiamo studiato un’antenna specifica da posizionare sul bancone di vendita che avrà il compito di evidenziare i tag in uscita ed eliminarli dal sistema di gestione dopo che il cliente li ha pagati: di conseguenza, si verificherà un momento in cui i tag dei prodotti acquistati dai clienti, saranno visibili ai Reader come tag realmente presenti all’interno del negozio, ma allo stesso tempo, fuori dal gestionale che regola le funzioni di inventario: in questo caso, il cliente potrà tranquillamente uscire dal negozio con i suoi prodotti.

Nel caso in cui ci sia invece un tentativo di furto, il tag del prodotto oggetto del furto sarà visibile a tutti i Reader: questi quindi, segnaleranno l’anomalia della sua presenza in prossimità dell’uscita attraverso un allarme sonoro. In altre parole, se il prodotto in uscita dal negozio è stato scaricato dal gestionale attraverso l’antenna di cassa, tutto procede regolarmente, altrimenti scatta un vero e proprio sistema antitaccheggio.

Insieme a queste funzioni di base, grazie all’RFID è possibile migliorare l’esperienza di acquisto del cliente in tanti modi. Un esempio sono i Totem informativi che dotati di apposite antenne riescono a leggere il tag posizionato sul capo e restituiscono al cliente le informazioni sul capo stesso: dove è stato prodotto, quali sono i materiali con cui è fatto, i colori in cui è disponibile, etc.

Potenzialmente l’unico limite alle applicazioni dell’RFID è la fantasia!

È naturale prevedere che L’RFID è il futuro della filiera distributiva anche nel mondo della moda e che nel giro di pochi anni tutti gli operatori dovranno dotarsi delle strutture per poter gestire i dati e le merci attraverso questa tecnologia.

Ad oggi, non tutti hanno ancora capito l’importanza di partire in anticipo rispetto ai concorrenti, ecco perché il progetto RFID studiato dal nostro team per i negozi è un’occasione di crescita importante per aumentare il know how aziendale, migliorare i processi gestionali del negozio e acquisire un vantaggio competitivo determinante in sede di pianificazione, ricerca e produttività.

Contattaci e valuteremo insieme tutte le possibilità per il tuo Business!