• it
    • en

Ciclo Logistico

/ Ciclo Logistico

Una delle caratteristiche fondamentali di L&TC è la flessibilità: da sempre siamo stati attenti a modificare le nostre procedure in funzione delle diverse esigenze di ogni cliente.

Nel corso della nostra attività tuttavia, abbiamo sviluppato delle procedure standardizzate che ci permettono di ottimizzare al meglio i principali passaggi che ogni ciclo logistico di prodotti finiti prevede: la nostra procedura standard è composta dalle seguenti attività:

1B

RICEZIONE

Prima dell’arrivo della merce, il cliente ci invia un packing list con le indicazioni sul carico in arrivo, così che i nostri operatori siano pronti a riceverlo nel migliore dei modi.
All’arrivo del camion nell’area di ribalta il nostro addetto si preoccupa di controllare la correttezza dei documenti di trasporto che accompagnano il carico. Una volta verificato che la merce arrivata è quella attesa, questa viene scaricata con cura e disposta nell’area di accettazione dedicata, pronta per essere controllata.

CONTROLLO QUANTITÀ

I nostri operatori verificano l’esattezza della spedizione ricevuta con l’ausilio di speciali scanner a fibre ottiche connessi al nostro sistema informatico e contestualmente al controllo, caricano in automatico a sistema le informazioni sui prodotti arrivati.
Controllata la correttezza della spedizione ricevuta e comunicato il riscontro al cliente, la merce viene preparata per essere portata nell’area di stoccaggio.

UBICAZIONE

Dopo il controllo quantità, i prodotti vengono collocati all’interno del magazzino seguendo i criteri di ottimizzazione previsti dal nostro sistema informatico per le successive operazioni di picking. In questa fase, gli apparati tecnologici utilizzati, permettono la perfetta scelta degli spazi e dei tempi delle operazioni in relazione alla tipologia di gestione prevista (casse standard, prodotti sfusi ed e-commerce) velocizzando le procedure e riducendo al massimo ogni possibilità di errore.

2B

PICKING

Il prelievo viene effettuato da personale altamente qualificato che in modo rapido, preciso ed efficiente, prepara ciascun ordine seguendo le indicazioni del sistema informatico.
Ogni volta che un cliente invia un ordine, il programma produce una lista di prelievo (lista di picking) che informa l’operatore su quali e quanti prodotti devono essere prelevati dalle loro ubicazioni di magazzino.
Il cliente può controllare lo stato di queste operazioni in tempo reale attraverso una speciale interfaccia, restando così aggiornato sullo stato delle operazioni e rendendosi facilmente conto dell’efficienza dei processi di lavorazione.
Terminata la fase di Picking, la merce viene spostata nella zona di imballo; è tuttavia importante sottolineare come in alcuni casi, può essere adottata la procedura di imballo in corsia, durante la quale l’operatore procede contestualmente al prelievo dei pezzi ed alla chiusura del collo senza passare per le postazioni di imballo.

IMBALLO

Dopo un’ulteriore controllo di ciascun ordine prelevato, la merce viene inscatolata con cura e preparata per il corriere che la porterà a destinazione.
I nostri sistemi ci permettono di operare con procedure standardizzate: ogni cliente ci fornisce le indicazioni sulle proprie esigenze di imballo e noi ci preoccupiamo di far in modo che esse vengano rispettate.
Contemporaneamente vengono preparate tutte le informazioni e le etichette richieste dallo spedizioniere, in modo da garantire che i prodotti arrivino puntualmente al cliente finale, senza ritardi o incertezze.
Le fatture vengono sempre stampate su carta intestata del cliente.

Le operazioni all’interno dei nostri magazzini sono normalmente svolte tramite lettura di codici a barre, ma già dal 2010, gestiamo con successo l’intero ciclo logistico di alcuni clienti esclusivamente grazie alla tecnologia RFID che aumenta la velocità delle operazioni e riduce in maniera sensibile tutti i margini di errore.